Antitrust boccia il bollino blu di Auchan (che però se ne infischia)

bollino blu

Il mese scorso, a margine dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unitel’ONU ha deciso di non inserire alcun strumento dissuasivo o penalizzante (come l’etichettatura a semafori) su prodotti o bevande. L’Antitrust, confermando questa linea, ha di recente bocciato il ‘bollino blu’ di Auchan. Noi di Campagne Liberali, ne avevamo parlato sin da subito.

I prodotti che secondo un criterio misterioso e tutto interno all’azienda, senza alcun riscontro scientifico, non venivano considerati “salutari “non ricevevano il bollino blu “di qualità”. Il problema, ovviamente, erano i criteri. Chi stabiliva cosa era salutare o no? La stessa Auchan! Incredibile. La verità è che queste etichette sono delle pericolose scorciatoie a fini puramente commerciali che rischiano di danneggiare il Made in Italy. Le nostre aziende non sono soddisfatte di questa decisione. Non possono esserlo.

Auchan, con il fine di evitare una multa salata dell’Antitrust, ha proposto una serie di modifiche alla sua campagna. Cosa cambierà? Quasi niente, purtroppo. Seppur la stessa Auchan ha ammesso che il bollino blu era una palese iniziativa commerciale, quindi non salutistica, una lista di ingredienti ‘demone’ rimarrà presente. Le discriminazioni pretestuose possono dunque continuare. E quali ingredienti continueranno ad essere utilizzati in modo negativo? Ovviamente l’olio di palma e lo zucchero.

Basta illudere il consumatore!  Vogliono farci credere che mangiare 100 di un prodotto con bollino blu è più salutare di ingerire 1 g di un prodotto con bollino rosso. Ci prendono per fessi.

Le risposte per un futuro alimentare migliore sono sempre le solite. Trasparenza e informazione. Bisogna tornare a garantire ai consumatori chiare e reali informazioni sui prodotti che finiscono sugli scaffali dei nostri supermercati, e non bollini fuffa di mille colori che non forniscono, nel modo più assoluto, gli strumenti necessari per fare le scelte alimentari/salutari che il consumatore ritiene più giuste.

Campagne Liberali è un'associazione di cittadini che difende la libertà di scelta e promuove il metodo scientifico.

Comment

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*