Road to sustainability: le foto della verità

L’Indonesia promuove la sostenibilità:

  • pianta km² di alberi;
  • favorisce la biodiversità;
  • condanna ogni forma di crimine contro la natura.

Queste foto testimoniano tutto ciò.

Con questa e altre immagini che abbiamo recuperato grazie al nostro team investigativo, distruggiamo, ancora una volta, le argomentazioni delle aziende che abbandonano la filiera dell’olio di palma, spiegando che minaccia le foreste e la biodiversità. Abbiamo già dimostrato che l’olio di palma certificato come sostenibile è il grasso vegetale più sostenibile in circolazione. Chi non usa l’olio di palma è la vera minaccia all’ambiente. Peggio chi abbandona l’olio di palma per fini commerciali. 

EPPURE…qualche mese fa, Trapa, un’azienda spagnola di cioccolato, ha speso decine di migliaia di euro in una campagna denigratoria di comunicazione e PR. Ha comprato pagine molto costose di giornali e siti per mostrare la foto di un pezzo di foresta indonesiana indicando le esatte coordinate geografiche. Trapa vuole dimostrare che in quel punto la foresta sarà abbattuta per far posto alle piantagioni di palme da olio.

Forse non sanno che:

  1. In Indonesia è in vigore una moratoria per cui non si possono più tagliare alberi per piantare palme da olio;
  2. in Indonesia restano attive le concessioni pregresse. L’area fotografata dalla NGO finanziata da Trapa è una concessione per cui chi la possiede ha il diritto di piantare palme da olio come le nostre foto dimostrano;
  3. Esistono aree che vengono rimboscaste da filantropi e aziende responsabili;
  4. Aree povere, prive di foreste e scarse di biodiversità, vengono arricchite dalla presenza di piantagioni sostenibili di olio di palma.

Significa che in Indonesia va tutto bene? No. Ci sono produttori di frodo che la legge persegue. Ci sono aziende irresponsabili che noi perseguiamo. 

Per questa ragione abbiamo chiesto al Governo indonesiano di fare di più per punire chi non rispetta la legge. Per questa ragione abbiamo apprezzato l’impegno del Governo Norvegese a favore dell’olio di palma sostenibile. Il Governo Norvegese sostiene la filiera dell’olio di palma certificato come sostenibile. 

Trapa ha sperperato migliaia di euro per pubblicare una foto stupida. Abbiamo dimostrato che ancora una volta, chi boicotta l’olio di palma è in malafede e diffonde bugie. Trapa avrebbe potuto investire le sue risorse meglio, promuovendo una filiera più sostenibile. 

Questo vale per tutte le altre aziende che sperperano milioni di euro in pubblicità per promuovere prodotti senza olio di palma. Potrebbero investirli più responsabilmente per favorire coltivazioni e filiere sostenibili.

Queste aziende, come Barilla, rinunciano alla sostenibilità e peggio, minacciano l’ambiente.

Campagne Liberali è un'associazione di cittadini che difende la libertà di scelta e promuove il metodo scientifico.

Comment

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*