Report WWF Germania: l’olio di palma è il più sostenibile

WWF Germania conferma la propria posizione sull’olio di palma e la sostenibilità ambientale con uno studio “Palm Oil Report Germany: Searching for Alternatives” che evidenzia come sostituire l’olio di palma con altri oli e grassi non è una soluzione percorribile per ridurre l’impatto ambientale delle coltivazioni di oli e grassi vegetali e animali.

Ricordiamo che la campagna contro l’olio di palma ha avuto fra gli argomenti principali quello ambientalista in quanto i promotori hanno fatto leva sul problema della deforestazione indicando questa coltivazione come unico responsabile.

Dacci la possibilità di tenerti aggiornato

WWF Germania, da sempre attiva, fra le tante iniziative, per la protezione delle aree ambientali, in questo studio rileva che eliminare l’olio di palma per poi utilizzare al suo posto altri oli vegetali, come quello di soia o di cocco, richiederebbe l’utilizzo di molto più terreno in quanto la loro resa produttiva è di gran lunga inferiore a quello di palma. Non solo, per la coltivazione degli oli alternativi sono necessari molti più pesticidi ed energia che hanno un notevole impatto sull’ambiente.

Siamo quindi sicuri che boicottare l’olio di palma e utilizzarne altri faccia così bene al Pianeta Terra? WWF dice di NO!

Comunicato stampa WWF Germania (Tedesco)
Palm Oil Report Germany: Searching for Alternatives (Inglese)

Campagne Liberali è un'associazione di cittadini che difende la libertà di scelta e promuove il metodo scientifico.

Comment

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*