Conferenza Europea sull’olio di palma

conferenza europea olio di palma

Campagne Liberali tra i partecipanti della Conferenza Europea sull’olio di palma 2018 (European Palm Oil Conference) tenutasi a Madrid dal 3 al 4 ottobre. Pietro Paganini, professore della John Cabot University, è intervenuto per commentare sulle implicazioni del labelling ‘senza olio di palma’ sul mercato Italiano.

È possibile consultare la presentazione del professor Paganini cliccando qui.

Paganini ha evidenziato come la discriminazione dell’olio di palma che appare sul packaging dei prodotti rischi di influenzare i consumatori e spingerli a compiere scelte sbagliate e dannose. L’olio di palma è vittima, da anni, di campagne denigratorie per pure ragioni commerciali. Molte aziende lo hanno rimosso dai loro prodotti nascondendosi dietro la bufala della ‘riduzioni di grassi saturi’. Il nostro studio, però, ci ha messo un attimo per smontare queste falsità.

Nel maggiore dei casi, l’assenza di olio di palma non corrisponde a livelli minori di saturi. Il messaggio ‘senza olio di palma’ e fuorviante pure dal punto vista ambientale essendo l’olio di palma la coltura più sostenibile.

L’uso indiscriminato del ‘senza olio di palma’ che ha invaso gli scaffali dei nostri supermercati ha influenzato ingiustamente le scelte dei consumatori.

Campagne Liberali è un'associazione di cittadini che difende la libertà di scelta e promuove il metodo scientifico.

Comment

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*