FFC & Property Rights Alliance celebrano la Giornata Mondiale degli IP

Lo scorso 26 Aprile, ForFreeChoice Insitute ha aderito all’iniziativa della Property Rights Alliance. Con altre 92 think tank provenineti da 49 paesi, ha celebrato la Giornata Mondiale della proprietà intellettuale.

La Property Rights Alliance lancia una lettera aperta alla WIPO per celebrare la Giornata Mondiale dell’IP

Washington, DC. La Property Rights Alliance, in collaborazione con 91 think tank e associazioni di difesa in 49 paesi, è orgogliosa di lanciare una lettera aperta che celebra la Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale. La lettera è indirizzata al Direttore Generale dell’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale, Dr. Francis Gurry. Siamo dalla parte dei creatori di contenuti e dei titolari di diritti di tutto il mondo per ottenere DPI più forti ed efficaci. Quest’anno il PRA è lieto di sostenere il tema dell’OMPI, “Innovare per un futuro verde”. Diritti di proprietà intellettuale più forti incentivano la ricerca, stimolano l’innovazione ed ampliano le frontiere della salute. Soprattutto durante questo periodo di COVID 19.

Come si evince dalla lettera:

“Mentre l’umanità affronta la pandemia COVID-19, ci rivolgiamo alle innovazioni basate su IP per soluzioni più efficaci. Oggi, i migliori scienziati di aziende ed istituti di ricerca di tutto il mondo si battono per sviluppare potenziali nuovi vaccini e trattamenti per il COVID-19.”

La lettera è stata presentata durante il webinar della Giornata Mondiale dell’IP 2020 “The Global Voices Supporting Intellectual Property Rights” il 27 aprile alle 9:30 AM EST.

La tutela dei diritti di proprietà intellettuale è fondamentale per l’innovazione, l’imprenditorialità e la crescita economica. Quando tali diritti non sono sicuri, i prodotti ed i loro identificatori sono soggetti ad una violazione di copyright. Ma ciò riduce quegli incentivi economici per innovare o entrare in nuovi mercati.

Proteggere la proprietà intellettuale significa dare ai creatori di contenuti il controllo sui loro prodotti, difendendoli anche da coloro che violano i loro contributi. Alcuni studi hanno dimostrato che i paesi con i DPI più forti godono di un PIL pro capite più elevato e  di un maggiore sviluppo.

Le industrie ad alta intensità di PI sono un motore per l’economia globale, per questo i loro diritti non devono essere dati per scontati. Le imprese ad alta intensità di PI rappresentano il 38% del PIL e 45,5 milioni di posti di lavoro negli Stati Uniti, mentre il 42% del PIL e 82 milioni di posti di lavoro nell’Unione Europea.

La lettera firmata da organizzazioni di tutto il mondo dichiara che, secondo l’International Property Rights Index, le protezioni IP dei principali innovatori sono saliti del 31 %. Aggiunge, “Se tutti i paesi e le persone avranno la stessa opportunità per contribuire alla prossima era dell’innovazione, bisogna colmare questo divario di diritti di proprietà intellettuale.

Ecco la lettera 2020 WIPO Open for the IP Day intrgrale.

Campagne Liberali è un'associazione di cittadini che difende la libertà di scelta e promuove il metodo scientifico.

Comment

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*