Sempre più tasse non sono la via per la sostenibilità: il nuovo commissario economico minaccia l’innovazione dell’UE.

tasse

Paolo Gentiloni, prossimo Commissario europeo per gli affari economici e monetari, ha intenzione di iniziare un nuovo percorso di tasse che verosimilmente ostacolerà la sostenibilità e l’innovazione nell’Unione.

Gentiloni ha intenzione di aumentare le tasse sulle società inquinanti.

Negli ultimi anni, discussioni come questa riguardanti grandi aumenti delle tasse sono state bloccate dalla rete e per buoni motivi. L’aumento delle tasse proposto non fa altro che danneggiare i consumatori, le imprese e le relazioni politiche.

Ancora peggio, tasse come queste minacceranno profondamente la capacità dei paesi europei di competere a livello internazionale. Una preoccupazione che è stata espressa da numerosi funzionari parlamentari. “Sono preoccupato per l’intero mandato [della Commissione]”, ha dichiarato l’ungherese Enikő Győri, membro del Partito popolare europeo. “Quello che ho avuto modo di sentire in materia fiscale è davvero fuori da questo mondo. Come competeremo a livello internazionale? “

Come abbiamo discusso in molti dei nostri articoli precedenti, la tassazione non aiuta l’ambiente o la concorrenza. Le tasse impediscono gli investimenti nell’innovazione e ostacolano la capacità delle aziende dell’UE di competere.

Queste normative fiscali aumenteranno i prezzi dei prodotti di consumo necessari, danneggiando sia i consumatori che le imprese. Queste normative fiscali probabilmente porteranno a peggiorare le relazioni commerciali con gli Stati Uniti peggiorando ulteriormente il contesto economico dell’UE.

Queste tasse non possono e non devono passare.

Dobbiamo credere nella libertà di scelta dei consumatori e, solo educandoli, saranno in grado di compiere le giuste decisioni. Non possiamo togliere la capacità alle imprese europee di competere su scala globale.

Aiutaci a promuovere l’economia di libero mercato. Aiutaci a promuovere la prosperità europea.

Campagne Liberali è un'associazione di cittadini che difende la libertà di scelta e promuove il metodo scientifico.

Comment

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*