La posta dei cittadini: gli antivax e la salute dei propri figli

Gentili autori di Campagne Liberali,

Pochi giorni fa, mentre correvo da una parte all’altra della città (Roma) mi sono imbattuta, nei pressi del Senato, in un sit in presieduto da alcuni genitori che con piglio ostile manifestavano contro l’obbligatorietà delle vaccinazioni. Premetto che sono la mamma di due splendidi bambini la cui salute mi sta a cuore più di ogni altra cosa al mondo e l’idea che altre madri di famiglia non condividano lo stesso principio, oltre a terrorizzarmi, mi pone delle domande.

Come è possibile che dei genitori decidano consapevolmente di imporre ai propri figli qualsiasi tipo di malattia? Perché non evitargli patologie che in passato hanno mietuto centinaia, o magari migliaia di vittime? Come ci si può fidare delle asserzioni qualunquiste di sedicenti “esperti” quando nessun medico, degno di questa professione, ha mai messo in dubbio l’assoluta necessità sociale della vaccinazione? Inutile dirvi che il mio tentativo di avvicinare uno dei manifestanti sia stato impedito dalla diligenza delle forze dell’ordine che garantivano a costoro la legittimità di espressione e pensiero.

Ciò non toglie che sia preoccupata, tanto per i miei figli quanto per i figli di coloro che si trincerano dietro a considerazioni medievali, mettendo a rischio il benessere e la salute di moltissime persone.

Lettera firmata

 

 

La risposta di Campagne Liberali

Carissima,

Assieme a te, anche noi di campagne liberali ci riteniamo preoccupati. Preoccupati dal modo in cui l’informazione scientifica venga declassata dal più bieco populismo, preoccupati dal fatto che lo sforzo intellettuale rimanga ostaggio di quattro nozioni sconclusionate racimolate sul web. Per questo è importante ritagliarsi questo piccolo spazio per affermare e riaffermare l’importanza del metodo scientifico, specialmente quando si tratta della salute dei nostri bambini. Non esistono studi scientifici che colleghino le vaccinazioni a qualsivoglia patologia successiva. Anzi. I vaccini hanno salvato centinaia di migliaia di persone ed è inutile stare qui a sottolineare i danni provocati dall’assenza di una copertura vaccinale.

Confondere l’obbligatorietà dei vaccini con la libertà di scegliere cosa è giusto da cosa è sbagliato, rischia di provocare danni inimmaginabili. L’unica libertà che chiediamo noi è quella di vivere una vita in salute.

Campagne Liberali

Campagne Liberali è un'associazione di cittadini che difende la libertà di scelta e promuove il metodo scientifico.

Comment

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*