Le scuole e l’olio di palma: Campagne Liberali scrive alle Ministre Fedeli e Lorenzin

Campagne Liberali ha scritto alla Ministra Lorenzin, alla Ministra Fedeli e a tutti gli assessori regionali della Sanità e dell’Istruzione, invitandoli a sostenere la necessità di un dibattito scientifico nelle Scuole, di fronte alla imposizione dell’ideologia salutista sui ragazzi.

Di fronte ad un numero crescente di scuole che cercano di “(dis)educare” i bambini, vietando i prodotti con olio di palma nella distribuzione automatizzata (ricordiamo il caso dell’Istituto “Bonelli” di Cuneo), Campagne Liberali ha scritto alla Ministra della Salute Beatrice Lorenzin, alla Ministra dll’Istruzione Valeria Fedeli e a tutti gli assessori regionali in materia di Sanità e Istruzione.  

La nostra preoccupazione è che il ruolo della Scuola non sia più quello di fornire agli studenti gli strumenti adatti per poi compiere scelte libere, ma invece quello di imporre delle scelte sulla base di informazioni ideologiche e prive di qualsiasi riscontro con la realtà.

Proviamo a fidarci dei nostri ragazzi: evitiamo l’imposizione ideologica mascherata da salutismo e forniamo loro tutti gli elementi per esercitare le proprie scelte critiche. Non esistono luoghi migliori per sviluppare progetti innovativi ed educativi in materia di alimentazione delle scuole, quindi invitiamo le Ministre e gli Assessori a considerare la nostra proposta per avviare un dibattito scientifico inclusivo e non discriminatorio, che parta dagli istituti scolastici.

La campagna contro l’olio di palma è sbagliata. Offendere l’olio di palma oggi significa sottostare agli interessi di una guerra puramente commerciale. Come tutti gli studi scientifici dimostrano, il consumo di olio di palma all’interno di una dieta bilanciata non è nocivo, (qui alcuni studi medici di prestigiosi centri di ricerca), e anche un nostro recente lavoro conferma che i prodotti alimentari che hanno eliminato il palma, in molti casi hanno più grassi saturi di quelli con l’olio di palma.

Leggi la lettera alle Ministre e agli assessori.

Campagne Liberali è un'associazione di cittadini che difende la libertà di scelta e promuove il metodo scientifico.

Comment

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*